Frequent Asked Questions

Spesso ci si chiede perche’ si dovrebbe chiamare un architetto, specialmente per i lavori che riguardano la propria casa, dove il gusto personale e la chiara idea sulle funzioni e gli spazi che si vogliono ottenere sono chiare nella nostra mente. L’architetto e’ spesso inteso come un professionista che antepone l’arte e il decoro prima della funzionalita’ e della praticita’. Una figura professionale piu’ indicata per le grandi opere, i progetti da magazine e da rivista, piuttosto che il “piccolo” progetto di casa propria.

Beh, in realta’ non e’ cosi’.

Il primo “progetto” per l’uomo e’ stato costruire il proprio rifugio, la propria casa. Da li’ parte tutto. Le citta’ nascono con l’obiettivo di mettere in coabitazione gli uomini, di regolarne le funzioni e fornire dei servizi. In tutto cio’ la storia ci dice che i “mastri operai” prima e gli architetti successivamente sono stati fondamentali.

Mentre nell’antichita’ costruire la propria casa era un atto spontaneo e non regolarizzato, con il passare del tempo si sono infittite le regole urbanistiche e le normative che regolano il confort abitativo. L’architetto e’ la figura preparata per verificare e controllare che tutte le norme siano osservate.

Oltre ad essere un tecnico preparato l’architetto e’ formato in design ed ha tra le proprie caratteristiche la creativita’. Non bisogna confondere questa con l’attitudine al decoro, all’eccesso delle forme, tutte cose collegate direttamente all’aumento dei costi. Questa grande paura va eliminata.
L’architetto usa la propria creativita’ per offrire al cliente una prospettiva alternativa o per confermare che le idee fornite sono corrette e attuabili. Come diceva Denys Lesdum: “ Il lavoro dell’architetto consiste nel fornire al cliente non la soluzione richiesta, ma quella che non ha nemmeno sognato di volere”.

Assumere un architetto sin dalle fasi iniziali puo’ rappresentare un grosso risparmio per il cliente perche’ evita di incorrere in imprevisti non considerati per la mancanza di esperienza: non tutti i clienti hanno gia’ ristrutturato o costruito altre case in precedenza, mentre l’architetto si.Il valore aggiunto nel lavorare con un architetto sta, appunto, nella soluzione adottata che puo’ dare maggior confort allo spazio progettato, e soprattutto, puo’ donare alla nostra casa, alla struttura, una distribuzione diversa da quella standard. Aiuta a caratterizzare il prodott oper una miglire collocazione nel mercato nel momento in cui si decide di vendere. In sostanza i soldi spesi per un architetto ci permettono un risparmio diretto nel controllo degli imprevisti e costi di costruzione, ed un gudagno nel tempo permettendoci di vendere un immobile con piu facilita o, probabilmente, ad un prezzo superiore alla media.

Non c’e’ dubbio che dei buoni costruttori aiutano a far ottenere un ottimo risultato al nostro progetto. Da una buona intesa tra archiettto e cliente e da una buona collaborazione tra architetto ed impresa realizzatrice nascono degli ottimi progetti ed , in alcuni casi, dei progetti eccezionali.
Come dicevamo prima l’architetto mette insieme le competenze techiche e quelle di creative di design. Le prime possono servire a preparare il progetto con tutti gli elaborati necessari alla realizzazione. E’ sempre meglio avere una buona pianificazione per evitare di incorrere in spse eccessive, non preventivate, che rischiano di fare andare fuori budget con l’estrema conseguenza di non poter completare il progetto. La pianificazione di un progetto si fa con degli elaborati grafici che possono essere preparati da persone competenti e preparate.

Le competenze di design, come detto prima, danno il plus valore e permettono di vedere il progetto nel suo insieme e come la somma di piccole parti e specifiche esigenze.

Controllare perfettamente i costi di costruzione o ristrutturazione di un edificio e’ sempre molto arduo, ma esistono figure preparate per questo, come i quantity surveyor. Per i piccoli progetti, la stima dei costi puo’ essere fatta direttamente dall’architetto.

Nonostante la difficolta’, una buona conoscenza dei processi edilizi e delle techiche di esecuzione puo’ certamente contribuire a far ridurre le possibilita’ di incorrere in costi non considerati. Purtroppo bisogna dire che non sempre e’ positivo affidarsi solo ed esclusivamente alle imprese di costruzione per preventivare i lavori. Ricordiamoci che le imprese lavorano per un profitto e non tutti operano onestamente. Esiste la possibilita’ di incontrare speculatori che hanno l’interesse per fare crescere i costi di costruzione e non si immedesimano con le vostre specifiche esigenze, sia in termini di qualita’ costruttiva che di convenienza economica, soprattutto quando si tratta di casa vostra. Spesso si sceglie l’impresa piu’ economica, ma questa scelta molto spesso naconde delle insidie.

Per rendere chiaro il concetto possimao fare un esempio banale. Ammettiamo di avere un semplice mal di testa. Possiamo andare diettaemnte in farmacia a comprare un medicinale per bloccare i sintomi del mal di testa o rivolgci al medico per capire i motivi del mal ditesta ed agire sulle cause. Molti pensano che un semplice mal di testa passa prendendo una aspirina e quindi andare in farmacia e’ la soluzion piu semplice. Ma solo il medico puo’ dirci (con le opportue indagini) se quel mal di testa e’ collegato a qualcosa di piu serio e quinddi se quella aspirina e’ la solzione o no.
L’architetto vi aiuta a capire come la vostra esigenza puo’ essere messa in atto, le conseguenze della messa in atto e come si possono ridurre i rischi. Inoltre, come detto prima, e’ in grado di fornire una nuova prospettiva che vi aiutera’ a capire se la vostra esigenza e’ temporanea o permanente e, quindi la convenienza, dell’intervento.

Iiziamo a dire che il titolo di architetto in inghilterra puo’ essere usato soltanto da professionisti iscritti all’association of British Architects (A.R.B.). Si tratta di coloro che hanno un corso di studi completo in Architettura. Chi non e’ iscrito al ARB non puo’ esercitare col nome di architetto.

Inoltre esistono degli istituti di accreditamento dei professionisti architetti. Il piu importante e’ il RIBA (Royal Institute of British Architect) che certifica la professionalita’ di un architetto (Chartered Architect) e della practice di architettura (Chartered Practice). Questa e’ una ulteriore garanzia di qualita’. Il RIBA fornisce online un motore di ricerca per individuare un architetto idoneo al vostro progetto tenendo conto della localizzazione, della tipologia del progetto e delle skills richieste (https://www.architecture.com/find-an-architect/)

Poi esiste il mercato che oggi e’ principalmente online. E’ facile ottenere informazioni e recensioni su architetti e studi d iarchitettura. Alcuni portali (Houzz e’ un esempio) sono uno strumento molto valido per ottenere questo tipo di informazioni sugli architettti, le opinioni dei clienti ed i lavori realizzati. Naturalmente anche i social network permettono di avere notizie, verificare l’attendibilita’ e contattare direttamente l’architetto.

Bureau69 Architects e’ uno studio Chartered RIBA ed e’ presente sui principali portali online (https://www.houzz.co.uk/pro/bureau69/bureau69-architecture-interiors) e sui principali social network :

https://www.facebook.com/Bureau69

https://www.instagram.com/bureau69architects

https://www.linkedin.com/company/bureau69/

Ogni progetto richiede specifiche competenze e nessun progetto e’ uguale ad un altro. Per i progetti domestici possiamo dire che oltre all’architetto, con l’incarico anche di Lead consultant, generalmente vengono coinvolte almeno altre quattro figure professionali. Questi sono l’ingegnere strutturista per cio’ che compete le strutture, il Party wall Surveour per definire il Party Wall agreement nel caso di lavori da eseguire su parti confinanti con altre proprieta’, il Quantity surveyor per la definizione dei costi dei lavori, il Approved Inspector per garantire che il progetto sia conforme alle Building Regulation.

Per progetti piu complessi possono essere necessari professionisti specializzati in  Planning, Heritage (se trattasi di beni tutelati o in aree tutelate), Landscape designer, Right of Light consultant, e Building Services Engineer. During the briefing phase if appropriate we will inform you if any other consultant is necessary and we will obtain all the relevant quotes for your consideration.

Yes, we do offer a 20 min free consultation and you can book it here. During the free consultation you can clarify your doubts about our services and method and you can ask questions on regards your project.

In case you are happy to proceed with us, we suggest you give us more detailed and written information about your project for our valuation and estimation of our fees. For this you have 2 options:

  1. You can fill the questionnaire on our website
  2. You can send an email to bureau@bureau69.com with the information of the project and floorplan of the property if you have any.

We suggest to read the RIBA documents , depending if you are a domestic or commercial client, to know more how to work with an Architect.

Following the RIBA guide we suggest you to start answering the questionnaire on our website here

We have expertise in all architectural services from feasibility and appraisal to completion. We can assist you through the initial concept design, planning permission stage and listed building consent, building regulation approval, construction management and contract administration, until completion. We try to perform our services in a friendly, responsible, creative way, trying to go beyond the first expectations. We are passionate about our job and we believe that our role as architects is to give our clients what they never dreamed they could have and achieve, exceeding their expectations. You can read all the services we offer here

As Riba Chartered practice we follow the RIBA Plan of work. For better understanding how the entire process works and how we can support you in stages you can read our page here (method page)

Depending on the complexity of the project we suggest to use the pre-planning advice service from the council.

This is one of the most frequent and probably the first question any client asks, and also the most difficult if we don’t know exacltt all the factors that affect the cost: layout, materials,finishes ,etc. Any estimation cost without a project it will be 100% not respected with a huge risk for you if you have limited resources.

Just to touch base and understand if your expectations are achievable with the budget you have in mind, you can consider some average cost for standard works as below